European_Commission
Posted on 14 Settembre 2016 · Posted in finanziamento

Bando per lo sviluppo delle capacità imprenditoriali dei giovani migranti. 

L’obiettivo del bando è quello di fornire informazioni, formazione e sostegno ai migranti, in particolare quelli più giovani, per aiutarli a mettere in piedi un’attività autonoma.

Progetti ammissibili

Il bando finanzia la creazione, il miglioramento e la divulgazione di meccanismi di sostegno per imprenditori migranti.
Partendo dall’identificazione dei potenziali imprenditori fra i migranti e dalla sensibilizzazione in tema di imprenditorialità all’interno delle comunità migranti, saranno finanziate attività per aiutare i migranti a mettersi in proprio e a costruire imprese di successo (che generano profitti o hanno obiettivi sociali), e in particolare:

  • corsi di formazione (sull’imprenditorialità, sul business planning, sugli aspetti legali della creazione di un’impresa, sull’assunzione di personale);
  • meccanismi di mentoring per imprenditori migranti e potenziali imprenditori.

Soggetti beneficiari

Soggetti dotati di personalità giuridica attivi nel sostegno all’integrazione economica e sociale dei migranti e/o nel sostegno agli imprenditori, quali ad esempio:
– autorità pubbliche e pubbliche amministrazioni (nazionali, regionali o locali),
– camere del commercio e dell’industria ed enti similari,
– associazioni industriali e reti di sostegno alle imprese,
– organizzazioni di sostegno alle imprese ed incubatori,
– ONG, organizzazioni no-profit, associazioni e fondazioni che operano con i migranti,
– fornitori di istruzione e di formazione (pubblici o privati) .

I candidati devono risiedere in uno dei 28 paesi dell’Unione Europea (UE Stati membri).

Scadenza

La data di scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è il 30 novembre 2016 alle ore 17:00

[Documenti e link]

About the Author

Pierpaolo Filippelli, Ingegnere Ambientale. Ha conseguito, presso l'Università della Calabria, la Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio con indirizzo difesa del suolo. Esperienze lavorative e studi sulla smart city, la green economy, la domotica applicata alla sicurezza in-home, la pianificazione del territorio ed il rischio idrogeologico.